Casinò strategie Low 900114
Fattori

Come affrontare un torneo Low Buy In Early Stage: partire calmi o aggressivi?

Che il poker sportivo sia diventato uno dei giochi più amati di sempre è ormai un dato di fatto. Ma quali sono le tipologie di poker che è possibile trovare online? Ce ne sono principalmente due: quella offerta dai casino online e quella offerta dalle poker room. La differenza sostanziale tra queste due alternative riguarda il tipo di avversario contro cui giocare. Nel caso dei casino online il giocatore sfida direttamente il banco, mentre nelle poker room altri giocatori reali collegati nello stesso momento. Il poker nei casino online si configura quindi come un gioco di fortuna più che di abilità e spesso le regole che stanno alla base della variante di poker scelta sono semplificate. Il gioco si svolge come anticipato solamente tra il giocatore e il banco e, indipendentemente dalla variante di poker scelta, solitamente lo scopo è quello di realizzare il punto con il valore più alto, senza poter adottare strategie quali il bluff o lo studio delle mosse dell'avversario. Inoltre, non si contende un vero e proprio piatto, ma piuttosto le vincite vengono pagate in base al punto ottenuto: più questo è alto e più è alta la vincita. Il poker offerto dai casino online è adatto dunque a chi non cerca una sfida estrema, a chi non vuole partecipare a lunghi tornei o a chi non ha le capacità per sostenere uno scontro con avversari spesso capaci e con molta esperienza alle spalle.

In ogni caso, solitamente si tratta di una percentuale sufficiente per chiamare, autenticazione che potresti vincere ancora più contante al river, nel caso che incastrassi uno dei tuoi progetti. In attuale esempio, è presente anche un concezione di scala colore. Questo tipo di mano ha troppe 'out' per poter essere abbandonata. La regola del quattro e due — Come calcolare la 'equity' La 'equity', sopra menzionata, è la tua possibilità di vincita in percentuale. La regola del 4 e 2 è un modo semplice di calcolare la 'equity' della tua direzione. Non si tratta di un computo esatto, ma l'approssimazione è molto vicina. Si tratta di una delle prime regole che devono apprendere i giocatori, e se ancora non la conosci, dovresti memorizzarla in fretta.

Di questi tempi mi capita di assistere molto spesso giocatori fare dei bluff-raise con assolutamente nulla in mano e nessuna possibilità di vincere il pianeggiante. Quando io gioco un bluff-raise mi piace avere in mano qualche forma di progetto o qualche possibilità per vincere il piatto anche se venissi chiamato. I miei bluff-raise tendono cosм ad essere piuttosto dei semi-bluff raise. Ora, la domanda è: quando affare giocare un semi-bluff? Un semi-bluff dovrebbe essere giocato quando si sa di avere davanti, con buona probabilità, un avversario in grado di foldare addirittura mani migliori della vostra. Se egli è invece uno di quei giocatori che non foldano nulla, inutile buttare denaro. Io avevo.

Leave a Reply